Founded in 1997 as per Minister of Environment decree, law 979/82, integrated by law 344/91

Passerelle

Nei tratti di costa compresi tra Maimoni e Mari Ermi sono state predisposte delle passerelle in legno (per un totale complessivo di 1000 metri lineari circa) con lo scopo di tutelare e proteggere gli arenili dall’erosione. Queste misure di prevenzione del danno ambientale a carico del sistema dunale litorale, favoriscono al contempo un’ordinata fruizione delle spiagge, consentendo un accesso facilitato ai bagnanti che desiderano accedere all’arenile.

Si è pensato di installare delle passerelle pensili in legno in corrispondenza di alcuni attraversamenti del cordone dunale e dello stagno retrodunale di “Sa Chea de sa Zibba”, per far fronte alla problematica del calpestio della vegetazione psammofila, la creazione di “stradellamenti” (creati a causa dell’accesso dei bagnanti alle spiagge) e la conseguente esposizione delle dune ai processi di erosione, che si accentua nei periodi di massima frequentazione del litorale.

Nella spiaggia di Mari Ermi ed in corrispondenza dello stagno retrodunale, le passerelle sono di due tipi: la prima è sopraelevata sull’arenile di qualche centimetro, la seconda invece è su palafitta per preservare la vegetazione retrodunale dal calpestio e per permettere il transito dei visitatori anche nel periodo invernale quando le piogge colmano la palude temporanea.

Le passerelle messe in opera sono realizzate con pali infissi nel terreno, ai quali viene assemblato il piano di calpestio realizzato con un tavolato di legno e i parapetti su entrambe i lati (solo per quella su palafitta). Le strutture delle passerelle sull’arenile risultano sopraelevate dal suolo e con un piano per il calpestio costituito da tavole separate da vari millimetri, per consentire i movimenti dei granelli di sabbia, l’eventuale transito alla fauna locale e per favorire la crescita della vegetazione psammofila sottostante.

L’uomo può contribuire a rallentare il processo erosivo con dei piccoli accorgimenti e comportamenti responsabili quali: evitare di transitare sulle dune utilizzando le passerelle appositamente installate per l’accesso alle spiagge che, inoltre, riducono le cause di asportazione involontaria della sabbia.

UBICAZIONE:

  • Maimoni
  • Is Aruttas
  • Mari Ermi
Passerella con parapetto Passerella senza parapetto Passerella senza parapetto

@ Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre"
Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY  telefono 0783/391097  fax 0783/399493  e-mail info.ampsinis@comune.cabras.or.it

Tutti i diritti riservati Credits: Jservice srl realizzazione Siti Web