MicroMondo - Martasteria

Immergere il viso oltre la superficie del mare significa non soltanto poter incontrare i più o meno grandi abitanti del blu, ma anche un microcosmo dove tutto si misura in millimetri. Piccoli pesci, micro organismi, vermi colorati, nudibranchi o alghe, spesso invisibili a un osservatore distratto e frettoloso.

Nome scientifico: Marthasterias glacialis
Nome comune: Stella spinosa superiore o Martasteria
Descrizione: É la più grande stella marina del Mediterraneo: può raggiungere anche 80/85 cm di diametro. Ha 5 robuste braccia tutte munite di grosse protuberanze con aculei disposte in serie longitudinali regolari. La colorazione presentab varie tonalità: verde-giallo, rosa, marron, bianco, blu-viola. E' una specie che si trova su fondali rocciosi, detritici e su praterie di Posidonia fino a circa -200. Si nutre prevalentemente di molluschi bivalvi che apre grazie alla forza dei pedicelli ambulacrali, ma non disdegna comunque molluschi gasteropodi, crostacei, echinodermi vivi o morti. È comune nel Mar Mediterraneo e nell'Atlantico Orientale.

© Nautilus Produzioni

Stampa la pagina Stampa la pagina    |    Stampa la pagina Invia a un amico    |    Condividi sui tuoi social network: Facebook Twitter Buzz Del.icio.us Digg Google Ok Notizie Stumbleupon Yahoo MyWeb
                                              

      
          
                               
        
        
        

@ Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre"
Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY  telefono 0783/391097  fax 0783/399493  e-mail info.ampsinis@comune.cabras.or.it

Tutti i diritti riservati Credits: Jservice srl realizzazione Siti Web