Gli eventi

La vita del paese è scandita dal susseguirsi delle festività religiose che impegnano la popolazione nel corso dell'intero anno. Alle festività principali dedicate alla patrona Santa Maria Assunta (il 24 maggio), a San Antonio da Padova (il 13 giugno), e a San Salvatore (la prima domenica di settembre), se ne ricordano altre minori curate dalle varie categorie sociali. L'intensa vita religiosa dell'abitante di Cabras, se da una parte sembra mostrare il lato "sacro" della comunità, dall'altra mette in risalto quanto sia difficile distinguerlo dal profano. In questi momenti, importantissimi per la socializzazione, la distrazione, il cabrarese raggiunge la massima espressione di sé. Si lascia trasportare da diverse giornate di festa, sospendendo l'attività lavorativa e investendo cifre consistenti perché il Comitato organizzativo possa accompagnare le funzioni strettamente religiose con gare poetiche, concerti, e spettacolari fuochi d'artificio.

Gi scalzi prima della corsa © AMP
Stampa la pagina Stampa la pagina    |    Stampa la pagina Invia a un amico    |    Condividi sui tuoi social network: Facebook Twitter Buzz Del.icio.us Digg Google Ok Notizie Stumbleupon Yahoo MyWeb
                                              

      
          
                               
        
        
        

@ Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre"
Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY  telefono 0783/391097  fax 0783/399493  e-mail info@areamarinasinis.it

Tutti i diritti riservati Credits: Jservice srl realizzazione Siti Web