Funtana Meiga - Oasi di Seu - Maimoni - Is Arutas

Procedendo lungo la costa, da San Giovanni di Sinis verso nord, si giunge all'insediamento turistico di Funtana Meiga. La parte centrale della penisola del Sinis è quasi desertica, se si esclude un piccolo pianoro vegetato al centro, denominato Su Pranu.

Nel deserto del Sinis esistono alcune oasi delle quali la principale è l'Oasi di Seu. La si attraversa per raggiungere la spiaggia di Maimoni, dove i granelli di quarzo, che troveremo in gran quantità a Is Arutas, cominciano a prendere il posto della sabbia. Dopo qualche km si raggiunge la splendida spiaggia di quarzo di Is Arutas, la più nota tra le spiagge raggiungibili con le strade bianche che attraversano la zona desertica della penisola del Sinis. Ci si può arrivare più comodamente svoltando a destra al bivio di San Salvatore, dopo 1,6 km a sinistra e dopo 6 km di nuovo a destra, dove si percorre un breve sterrato. La spiaggia è nota anche come spiaggia di quarzo perché, invece della sabbia, vi si trovano piccoli granelli di quarzo delle dimensioni di mezzo chicco di riso, candidi, a volte rosati, levigati dal mare e lucidissimi, oltrecchè freschissimi anche sotto il sole estremamente cocente dell'estate sarda.

Oasi naturalistica di Seu © AMP
Stampa la pagina Stampa la pagina    |    Stampa la pagina Invia a un amico    |    Condividi sui tuoi social network: Facebook Twitter Buzz Del.icio.us Digg Google Ok Notizie Stumbleupon Yahoo MyWeb
                                              

      
          
                               
        
        
        

@ Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre"
Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY  telefono 0783/391097  fax 0783/399493  e-mail info.ampsinis@comune.cabras.or.it

Tutti i diritti riservati Credits: Jservice srl realizzazione Siti Web