Home >

Capo San Marco

Le formazioni rocciose, con un'altezza massima di 52 mt. s.l.m. ed uno sviluppo lineare di circa 1000 mt., testimoniano le diverse fasi geologiche che hanno generato una cornice ambientale nella quale l'azione degli agenti morfogenetici, in particolare del mare, è stata, e lo sarà sempre, il vero artista di un paesaggio litoraneo tipico del Mediterraneo. 

Le falesie di Capo San Marco sono costituite da rocce spesso ricoperte da uno strato di suolo erodibile misto a piccoli elementi detritici calcareo-marnosi e a blocchi basaltici. In più tratti esistono rotture di pendio dovute a lembi residui di una più estesa copertura basaltica, in alcuni tratti ricoperta da un mantello di sabbie eoliche che dal mare si estendono verso l'entroterra.

Le falesie di Capo San Marco © AMP La Paleofalesia di Capo San Marco © B. Paliaga
Stampa la pagina Stampa la pagina    |    Stampa la pagina Invia a un amico    |    Condividi sui tuoi social network: Facebook Twitter Buzz Del.icio.us Digg Google Ok Notizie Stumbleupon Yahoo MyWeb
                                              

      
          
                               
        
        
        

@ Area Marina Protetta "Penisola del Sinis - Isola di Mal di Ventre"
Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY  telefono 0783/391097  fax 0783/399493  e-mail info.ampsinis@comune.cabras.or.it

Tutti i diritti riservati Credits: Jservice srl realizzazione Siti Web