Indirizzo: Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY     Telefono: 0783/391097     Email: info.ampsinis@comune.cabras.or.it    

STAZIONAMENTO: ATTIVO IL CANALE DI PAGAMENTO ON LINE – PAGO PA

pagoPA logo

E’ attivo a questo indirizzo il canale di pagamento on-line che permette a chiunque di pagare la tariffa per lo stazionamento in qualsiasi momento, 24 ore su 24, con il sistema pagoPA.

pagoPA è un sistema di pagamenti elettronici realizzato per rendere più semplicesicuro e trasparente qualsiasi pagamento verso la Pubblica Amministrazione.

Con questa novità si completa la regolamentazione della nautica da diporto in Area Marina Protetta per l’annualità 2020.

NUOVO DISCIPLINARE INTEGRATIVO 2020

Con la deliberazione della giunta Comunale di Cabras n. 80 del 24.06.2020 è entrato in vigore il nuovo disciplinare integrativo al Regolamento di Esecuzione e Organizzazione (REO) dell’Area Marina.

Puoi consultare il testo completo qui.

Molte le novità, sopratutto per la nautica da diporto:

  1. Nuova regolamentazione dell’attività di stazionamento (sosta breve <24), dove non sarà più necessaria l’autorizzazione. Si potrà inoltre stazionare con due unità nautiche allo stesso gavitello. Scopri la nuova regolamentazione e le nuove tariffe qui.
  2. Nuova regolamentazione dell‘ancoraggio, con l’individuazione di nuove aree regolamentate che sono attive solo dal 1° maggio al 31 ottobre e sono riservate a chi ha pagato la tariffa per lo stazionamento. Scopri qui tutti i dettagli.

E’ disponibile inoltre sul nostro sito una mappa GIS interattiva che può essere usata anche in navigazione (attivando il GPS del dispositivo mobile). Si può inoltre scaricare per utilizzarla anche offline.

PROGETTO “SINIS SENTINELS”: PROROGA DEI TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE

Si comunica che il termine di presentazione delle domande di adesione al progetto di volontariato civico “SINIS SENTINELS” è stato prorogato al 31 agosto.

In questo modo, anche se il progetto mantiene il suo calendario e inizierà la formazione dei volontari già dalla settimana prossima, si potranno accogliere adesioni anche con il progetto in corso.

Se non sai ancora di cosa si tratta, troverai qui tutte le informazioni e i moduli per la presentazione delle domande.

Il termine per la presentazione delle proposte di sponsorizzazione non cambia: la scadenza è il prossimo 12 giugno.

AL VIA IL PROGETTO “SINIS SENTINELS”. FINO AL 3 GIUGNO SI POSSONO PRESENTARE LE DOMANDE DI ADESIONE

Da oggi e fino al 3 giugno è possibile richiedere l’adesione al progetto di volontariato civico “SINIS SENTINELS”. Come anticipato nei mesi scorsi, si tratta di un progetto innovativo di volontariato civico che vuole coinvolgere tutti i cittadini in attività di sensibilizzazione e educazione all’ambiente presso il litorale dell’Area Marina Protetta. Il progetto nasce con la collaborazione dell’Associazione Sportiva e di Promozione Sociale “SEA SCOUT” (che si occuperà del coordinamento operativo in virtù dell’esperienza e delle competenze di cui sono in possesso) e con la sezione IAS-CNR di Torregrande che fornirà un supporto tecnico- scientifico e per la formazione dei volontari. Saranno due le aree di intervento, TERRA e MARE, con squadre di volontari organizzate per turni che avranno il compito di informare e sensibilizzare gli utenti sul valore del patrimonio naturalistico e sulla ricchezza della biodiversità che caratterizza le nostre coste. In questo modo si vuole offrire un servizio innovativo che consenta a tutti, anche i più distratti, di godere delle loro vacanze in maniera responsabile. Per la prima volta la nautica da diporto sarà interessata da questo servizio, il quale partirà dal mese di Luglio e durerà fino a settembre. Ai partecipanti si richiede la disponibilità di 10 giornate anche non consecutive, con la massima flessibilità per poter consentire a tutti di partecipare. In cambio si offrirà la possibilità di usufruire di benefit come l’acquisto dell’abbonamento per la sosta nel litorale al prezzo riservato ai residenti o un posto ormeggio presso Mare Morto per chi mettesse a disposizione del progetto la propria imbarcazione. Attraverso un bando di sponsorizzazione, inoltre, anche le imprese e le attività economiche potranno partecipare al progetto e contribuire a suffragare i costi operativi. Per maggiori informazioni potete rivolgervi ai nostri uffici al telefono 0783 391097.

Potete scaricare i documenti QUI.

Il bando per le sponsorizzazioni è disponibile nell’Albo Pretorio On line del Comune di Cabras o lo puoi scaricare qui.

 

 

GIORNATA MONDIALE DEGLI UCCELLI MIGRATORI

Oggi, 9 maggio 2020, si celebra la giornata mondiale degli uccelli migratori 2020 (#WorldMigratoryBirdDay 2020) promossa dal Secretariat of the Agreement on the Conservation of African-Eurasian Migratory Waterbirds (AEWA) in collabrazione con il Secretariat of the Convention on the Conservation of Migratory Species of Wild Animals (CMS). Si celebra ogni anno dal 2006, qui  puoi trovare maggiori informazioni. Noi la vogliamo celebrare condividendo queste foto scattate qualche giorno fa nel nostro territorio. La prima ritrae due specie migratorie purtroppo minacciate dall’uomo ed estremamente rare da vedere. Invece qui da noi abbiamo anche la fortuna di poterle ammirare insieme!!! Si tratta del Gabbiano Corso (Ichthyaetus audoinii) e del Fratino (Charadrius alexandrinus).  La seconda ritrae un Gruccione (Merops apiaster), un variopinto uccello che nidifica proprio in questo periodo su pareti di sabbia o terra scavando buchi al loro interno. Una nuova dimostrazione della ricchezza del nostro patrimonio di biodiversità che, tutti noi, dobbiamo continuare a preservare e conservare.

 

INFORMAZIONI SULLA PRATICA DELLA PESCA SPORTIVA E RICREATIVA IN AREA MARINA PROTETTA

Si ricorda a tutti i cittadini che per l’esercizio della pesca sportiva nel territorio del Comune di Cabras ricadente all’interno dell’Area Marina Protetta è necessaria l’autorizzazione dell’Ente Gestore, previo possesso del tesserino rilasciato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali (DM 6.12.2010). Maggiori informazioni nella sezione Autorizzazioni  o al numero 0783 391097.

COVID-19. DISPOSIZIONI PER L’ACCESSO AI SERVIZI COMUNALI

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Da oggi nei nostri uffici si riceve solo su appuntamento. Chi ne avesse bisogno può chiamare al 0783 391097 tutti i giorni dalle 9 alle 11. I nostri orari di apertura al pubblico non cambiano:

  • Lunedì, mercoledì e venerdì: dalle 11 alle 13
  • Martedì e giovedì: dalle 15:30 alle 17:30

Vi ricordiamo inoltre che le informazioni possono essere richieste telefonicamente e le autorizzazioni possono essere richieste e rilasciate in maniera telematica, senza la necessità di passare presso i nostri uffici.

Grazie a tutti per la collaborazione!

PRESENTATA LA PROPOSTA DI REGOLAMENTAZIONE DEL DIPORTO IN AMP

L’Area Marina Protetta e l’Amministrazione Comunale hanno presentato la proposta di disciplinare agli amanti della nautica da diporto in un incontro pubblico al centro polivalente. All’insegna della semplificazione e della riduzione dei costi, la proposta innova in particolare la disciplina dello stazionamento, che cambia profondamente, nell’accoglimento delle istanze che  i diportisti hanno rappresentato nel corso della passata stagione. In linea con la volontà di aumentare la partecipazione dei cittadini e degli utenti, quest’anno l’AMP ha deciso di fare un ulteriore passaggio condividendo la proposta con i diretti interessati, prima di procedere con l’iter consueto e quindi presentarla al Ministero.

Principale novità: non ci sarà più bisogno di autorizzazione per stazionare nell’area marina protetta Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre. In questo modo non sarà necessario pagare l’imposta di bollo, con la corrispondente riduzione dei costi per gli utenti.

Sarà inoltre possibile effettuare i pagamenti online e ottenere la ricevuta direttamente, con una procedura interamente telematica disponibile 24 ore su 24, anche nel weekend e festivi.

I servizi offerti saranno potenziati: un aumento considerevole del numero di gavitelli si affiancherà a un incremento delle imbarcazioni per gavitello, che passano da una a due. La lunghezza massima delle imbarcazioni passa,con riferimento ai gavitelli di nuova generazione, dai 24 metri del 2019 ai 30 di quest’anno. Il numero complessivo dei gavitelli – 32 nel 2018 e 54 nella passata stagione – giunge ai 98 del 2020. In questo modo la capacità ricettiva dell’AMP si moltiplica quasi per 4 rispetto al 2019.

Le novità non finiscono qui. Anche la disciplina dell’ancoraggio subisce una modifica. Sono individuate nuove aree costiere di ancoraggio limitato nel tempo – dal 1 maggio al 31 ottobre – soggette a un corrispettivo, che è incluso nello stazionamento: una sotto Turr’e Seu, una davanti alla spiaggia delle saline all’isola di Mal di Ventre, ad esempio.

Le aree di ancoraggio potrebbero essere ulteriormente implementate e, qualora il disciplinare sia approvato, sarà possibile prendere visione delle relative cartografie in un webgis, a cui si accederà dal sito dell’AMP e che saranno scaricabili su smartphone, tablet e pc. Attivando il GPS dei dispositivi, si visualizzerà in tempo reale la posizione e il tipo di fondale.

A corredo della proposta di disciplinare, l’AMP intende potenziare ulteriormente i servizi per il diporto, installando un sollevatore a bandiera per disabili al porticciolo di Torregrande  e implementando servizi di informazione e sensibilizzazione dedicati anche a chi va per mare, con l’aiuto di associazioni da sempre impegnate nella tutela e nella salvaguardia del mare, mutuando dal modello di successo “guardiani della sabbia“.

Clicca QUI per leggere la presentazione.

MODIFICA ORARIO UFFICI MARTEDÌ 25 E MERCOLEDÌ 26 FEBBRAIO

Risultato immagini per orario uffici

Si comunica che il martedì 25 e mercoledì 26 febbraio gli uffici AMP in Corso Italia 108 a Cabras seguiranno il seguente orario di attenzione al pubblico:

martedì 25: chiuso

mercoledì 26: dalle 11 alle 13 e dalle 15:30 alle 17:30

Da giovedì 27 febbraio si seguirà l’orario abituale.

 

INCONTRO PUBBLICO SULLA NAUTICA DA DIPORTO

Si comunica che il prossimo sabato 22 febbraio alle ore 10:00 presso il Centro Polivalente in via Tharros a Cabras si terrà un incontro pubblico sulla nautica da diporto.

Sarà esposta ai partecipanti la proposta di disciplina della nautica da diporto per la stagione 2020 nell’Area Marina e ci sarà lo spazio per ascoltare i suggerimenti che possano sorgere nel dibattito che seguirà.

L’incontro è aperto a tutti.

 

Giornata mondiale delle zone umide – Convegno sulla biodiversità mediterranea nel mare sardo

Il Convegno dal titolo “La biodiversità mediterranea nel mare sardo: minacce, tutela, biodiversità”, si terrà venerdì 7 febbraio 2020 alle ore 17.30 presso il Centro Polifunzionale del Comune di Cabras.

L’iniziativa si inquadra all’interno della Giornata mondiale delle zone umide celebrata il 2 febbraio e che si completa con numerose attività di sensibilizzazione e di informazione proposte da numerose entità del territorio.

Il convegno è organizzato nell’ambito delle attività di divulgazione del progetto MARISTANIS, teso alla definizione di un modello di gestione integrata delle zone umide del Golfo di Oristano e della Penisola del Sinis – Isola di Mal di Ventre. Coordinato dalla fondazione MEDSEA e co-finanziato dalla fondazione svizzera MAVA for the Nature, il progetto, oltre all’Area Marina Protetta coinvolge ben 10 Comuni del territorio del golfo di Oristano e numerosi stakeholders che, a diverso titolo, concorrono allo sviluppo sostenibile del territorio dell’oristanese.

Puoi consultare il programma del convegno qui

Gli altri eventi si svolgeranno durante tutto il mese di febbraio secondo un programma definito scaricabile dal sito www.maristanis.org.

APPROVATA LA MODULISTICA PER IL RILASCIO AUTORIZZAZIONI 2020

 

Risultati immagini per modulistica

 

Con determinazione 163/AMP del 21.12.2019 è stata approvata la modulistica aggiornata per il rilascio delle autorizzazioni dal 1° gennaio 2020.

La modulistica è disponibile nella sezione Autorizzazioni e permessi.

 

 

BANDO DI SELEZIONE PER L’AFFIDAMENTO DI UN INCARICO ESTERNO PER IL SUPPORTO TECNICO-SCIENTIFICO ED OPERATIVO ALL’AMP

Risultati immagini per bando di selezione

L’Area Marina indice un bando per la formazione di una graduatoria di durata triennale e per l’affidamento di un incarico esterno per il supporto tecnico-scientifico ed operativo. Il termine per la presentazione delle domande scade il 7 gennaio alle ore 13:00.

Se sei interessata/o, puoi accedere al bando cliccando qui sotto.

Accedi al bando

PULIAMO L’ISOLA 2019! Si parte!!

Ci siamo quasi!
Le iscrizioni sono ufficialmente terminate e le adesioni sono state numerosissime!!!!
Ringraziamo in anticipo tutte le persone che parteciperanno e che contribuiranno alla riuscita dell’evento, e in maniera speciale tutte le entità che hanno aderito all’iniziativa:

Fondazione MED SEA e il progetto PARLEY FOR THE OCEANS

Supermercati Vicino a te

Associazione SEA SCOUT Sardegna

Fondazione IMC Centro Marino Internazionale ONLUS

Centro di REcupero del Sinis – CRES

Sinis Yachting

Capomannu -Naturawentura

Cultour – Cooperativa Sociale ONLUS

Associazione Sportiva Nel Sinis – Oristano

Associazione Sportiva IL GABBIANO . Oristano

Lega Navale Italiana – Sezione Sinis Golfo di Oristano

Italia Nostra – Sezione di Cabras

Helene Mereu Sup

A.DI.NA. – Associazione DIportisti NAutici Cabras

ALEA – Ricerca & Ambiente

 

#iomirfiuto #semilascinonvali #piccoligesti2019

GRAZIE!!

PULIAMO L’ISOLA 2019!

L’Area Marina, in collaborazione con la Fondazione MED SEA e con il progetto PARLEY FOR THE OCEANS organizza un clean up day all’Isola di Mal di Ventre domenica 29 settembre.

L’evento è inserito nella campagna #PlasticFreeMed e forma parte degli appuntamenti organizzati dall’Area Marina all’interno del progetto #EffettoFarfalla del CEAS Sinis in collaborazione con la Regione Sardegna e tutti i CEAS della Sardegna. L’appuntamento è fissato alle 10 alla spiaggia delle Saline. Sono invitati a partecipare tutti gli amanti del mare e della natura che abbiano a cuore un mare senza plastica e libero dai rifiuti.

Le iscrizioni si possono realizzare compilando il seguente form.  I proprietari di imbarcazioni possono iscriversi e raggiungere l’Isola direttamente, mentre chi non ha la barca può comunque inscriversi e prenotare così i posti che saranno messi a disposizione dall’organizzazione e da chi voglia aderire all’iniziativa. Ci si poò anche spostare con gli operatori autorizzati che fanno il trasporto da Putzu Idu o Torregrande. Per esempio, l’operatore Sinis Yachting aderisce all’iniziativa offrendo una tariffa speciale di 20 € a persona da Torregrande.

Saranno distribuiti magliettine e capellini fino ad esaurimento, oltre ad uno snack e bevande per tutti i partecipanti. Le adesioni e le iscrizioni si raccoglieranno fino a mercoledì 25 settembre.

#iomrifiuto #semilascinonvali #piccoligestipergrandicambiamenti

NON MANCATE!

… E se la plastica non fosse l’unico problema? – Aperitivo scientifico martedì 20 agosto ore 19:00.

Martedì 20 agosto alle 19:00 ci vediamo alla Casa della Cupola per un aperitivo…. scientifico!

Tornano gli Aperisinis, questa volta inseriti nel Progetto “Effetto Farfalla”  che il CEAS “Sinis – Mal di Ventre” sta portando avanti insieme agli altri CEAS accreditati della Sardegna, guidati dal CEAS Porto Conte.

Si parlerà di modelli di consumo e del loro impatto sull’ambiente. Non mancare!! Madre Natura ci farà omaggio di un bellissimo tramonto sul mare!

I posti sono limitati, per info e prenotazioni scrivere a info.ampsinis@comune.cabras.or.it o chiamare al 0783 391097.

AGOSTO 2019: VARIAZIONE TEMPORANEA ORARIO UFFICI

Vi comunichiamo che il giorno 16 agosto gli uffici saranno chiusi al pubblico mentre nella settimana dal 19 al 23 agosto 2019 i nostri uffici saranno aperti al pubblico tutti i giorni dalle 11 alle 13.  Dal 26 agosto riprenderemo con il nostro orario normale.

APPROVATO IL NUOVO DISCIPLINARE INTEGRATIVO

Con la Delibera della Giunta Comunale n° 190 del 09.08.2019 è stato approvato il nuovo disciplinare integrativo al Regolamento di Esecuzione e Organizzazione (REO) dell’Area Marina.

Contiene importanti novità nella disciplina dell’ancoraggio e dell’ormeggio. Dal 1° giugno al 30 settembre le unità nautiche autorizzate allo stazionamento con LFT inferiore o uguale a 7m hanno a disposizione 74 punti di ancoraggio segnalati da appositi gavitelli di colore bianco. Le unità nautiche con LFT superiore a 7m avranno a disposizione i gavitelli di stazionamento ubicati nelle aree individuate nel disciplinare.

Novità anche nella disciplina delle attività didattiche subacquee e di seawatching con l’individuazione di un percorso tra la Torre Vecchia e La Caletta.

Consulta il testo integrale qui.

Torna all'inizio dei contenuti