Indirizzo: Corso Italia, 108 Cabras (OR) ITALY     Telefono: 0783/391097     Email: info.ampsinis@comune.cabras.or.it    

PROGETTO SINIS SENTINELS

Cos’è?

E’ un progetto di volontariato civico che promuove la partecipazione in forma volontaria di Associazioni regolarmente costituite, di gruppi spontanei informali, di singoli cittadini e di altri soggetti a carattere non lucrativo. Il progetto nasce dalla volontà dell’Amministrazione di applicare i principi di sussidiarietà e di partecipazione attiva da parte del cittadino allo svolgimento di compiti di utilità civica nel Comune di Cabras e specialmente nel litorale e nell’ambito dell’Area Marina Protetta. Al progetto collabora l’Associazione Sportiva e di Promozione Sociale “Sea Scout” con il ruolo di coordinamento operativo e la sezione di Torregrande dell’Istituto per lo studio degli impatti antropici e sostenibilità in ambiente marino (IAS) del Centro nazionale delle Ricerche (CNR).

 

Chi può partecipare?

I cittadini che intendono partecipare al progetto ed iscriversi al registro dei Volontari Civici “SINIS SENTINELS” devono possedere i seguenti requisiti minimi

  1. idoneità psico-fisica allo svolgimento dell’attività di volontariato e protezione civile;
  2. assenza di condanne e di procedimenti penali incidenti negativamente nelle relazioni con la Pubblica Amministrazione o potenzialmente lesivi dell’immagine della Pubblica Amministrazione;
  3. per i cittadini extracomunitari è necessario essere muniti di regolare permesso di soggiorno in corso di validità.
  4. Nella selezione dei candidati non sarà attuata alcuna discriminazione in ordine a sesso, razza, religione e orientamento politico dell’aspirante volontario.
  5. Per l’effettiva partecipazione al progetto è richiesta la partecipazione con profitto alla formazione specifica che sarà predisposta dal Coordinamento del progetto.
  6. Per la partecipazione alle attività a mare è obbligatoria l’iscrizione ad una associazione di volontariato che abbia la finalità del soccorso a mare e/o che sia iscritta presso la Protezione civile sezione mare.

Al progetto potranno aderire più associazioni purché di volontariato, coordinate tra loro attraverso l’azione del Coordinamento Operativo.

  1. Le associazioni aderenti dovranno avere come finalità statutarie la salvaguardia ambientale ed il volontariato.
  2. Ogni associazione deve essere coperta da opportuna assicurazione contro gli infortuni e per la Responsabilità civile e dovrà assicurare individualmente ogni volontario aderente.
  3. Ogni associazione che aderisce al progetto è garante e responsabile dei propri volontari.
  4. Per l’effettiva partecipazione al progetto i membri delle associazioni aderenti devono partecipare con profitto alla formazione specifica che sarà predisposta dal Coordinamento del progetto.
  5. Possono partecipare alle attività a mare esclusivamente le associazioni di volontariato che abbiano la finalità del soccorso a mare e/o iscritte presso la Protezione civile sezione mare.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro le ore 13:00 del 3 giugno 2020 presso il protocollo del Comune di Cabras o all’indirizzo PEC protocollo@pec.comune.cabras.or.it.;

 

Ambiti di intervento

L’attività di volontariato sarà svolta prevalentemente nei seguenti settori o ambiti:

a) Attività a mare: attività di sensibilizzazione e informazione agli utenti con particolare attenzione agli specchi acquei destinati allo stazionamento delle unità nautiche, nel seguente ordine di priorità e con un equipaggio per turno e località;

  1. Isola di Mal di Ventre, con speciale attenzione al lato est;
  2. Tratto di mare tra Mare Morto e Funtana Meiga/Turr’e Seu;
  3. Tratto di mare tra Mari Ermi/Su Portu ‘e s’uedda e Maimoi;

b) Attività a terra: attività di sensibilizzazione agli utenti delle spiagge, con particolare attenzione alle tematiche relative alle misure di prevenzione COVID 19, alle sabbie quarzifere e al loro prelievo illegale, alle ordinanze che disciplinano le attività sulle spiagge (sosta, fumo, cani, etc). presso le seguenti località (in ordine di priorità in funzione dell’effettiva disponibilità di volontari e/o mezzi):

  1. Spiaggia di Is Arutas;
  2. Spiaggia di Mari Ermi;
  3. Spiaggia di Maimoni;
  4. Spiaggia di S’Archeddu e Sa Canna;
  5. Spiaggia di San Giovanni di Sinis.

 

Scarica i documenti

Regolamento di adesione

Regolamento operativo

Modulo di adesione volontario

Modulo di adesione associazione

Modulo natante volontario

Modulo natante associazione

 

Torna all'inizio dei contenuti